S.

S.

Gipi / Dec 15, 2019

S S racconta storie S racconta del bombardamento di Pisa ma anche di quando diventato vecchio mescolando i ricordi e passando indifferentemente a parlare della propria infanzia S parla con il figlio e

  • Title: S.
  • Author: Gipi
  • ISBN: 9788876180620
  • Page: 390
  • Format: Paperback
  • S racconta storie S racconta del bombardamento di Pisa, ma anche di quando diventato vecchio, mescolando i ricordi e passando indifferentemente a parlare della propria infanzia S parla con il figlio e il tempo sembra cancellarsi S avr un esperienza emozionante lunga un giorno e questo influenzer la sua vita futura cos come quella passata S il nuovo romanzo aS racconta storie S racconta del bombardamento di Pisa, ma anche di quando diventato vecchio, mescolando i ricordi e passando indifferentemente a parlare della propria infanzia S parla con il figlio e il tempo sembra cancellarsi S avr un esperienza emozionante lunga un giorno e questo influenzer la sua vita futura cos come quella passata S il nuovo romanzo a fumetti del pluripremiato Gipi, affronta il tema del tempo e del rapporto tra padre e figlio, con un approccio moderno e originale che pu far venire in mente il celebre romanzo Mattatoio n 5 di Kurt Vonnegut Un tour de force grafico narrativo che d la posssibilit al lettore di crearsi un idea sempre nuova e diversa di come la storia si sta sviluppando, aiutato anche dai cromatismi degli acquarelli che variano nel passaggio tra passato e presente, in un magico alternarsi di sfumature acquatiche e notturne, e di tavole dai toni seppiati L ennesima conferma di uno degli autori pi geniali attualmente al lavoro in Italia.

    • Best Read [Gipi] â S. || [Fiction Book] PDF ×
      390 Gipi
    • thumbnail Title: Best Read [Gipi] â S. || [Fiction Book] PDF ×
      Posted by:Gipi
      Published :2019-09-24T18:49:49+00:00

    About "Gipi"

      • Gipi

        Born in Pisa, Gianni Pacinotti Gipi started out illustrating for the publishing and advertising fields From 1992, he creates illustrated stories and comics, published in magazines like Cuore, Blue, Il Clandestino, Boxer, Il Manifesto and La Straniero In 2000, he founded Santa Maria Video, a studio through which he creates video and animation shorts His graphic novel Appunti per une Storia di Guerra , published by Coconino Press, also appeared in France Gipi has created Gli Innocenti for the collection Ignatz, edited by Igort He is editor of the Esterno Notte anthology, and an illustrator for magazines like La Repubblica.


    577 Comments

    1. Emocionalno na dražesno smotan i pomalo štur dečački način. Kao da je isti strip pored mene čitao neki nepostojeći zamišljeni adolescent od petnaestak godina, ali ga je sakrio u korice nečeg opakog i nasilnog (Voking Deda ili Vulverina) da se ni slučajno ne izblamira pred ortacima. A krišom bi zasuzio pred kraj ove divne ode svim očevima ovog sveta, koliko god umeli da nas nerviraju svakodnevno. (B. ako čitaš ovo, i ako si provalio da ti je ćerka na Gudridzu, nemoj da si više pro [...]


    2. Padre e figlioS. è l'abbreviazione di Sergio, il nome del padre dell'autore, scomparso da poco. Il libro è un insieme di ricordi e storie a sfondo autobiografico, ambientato in Toscana tra il 1943 e più o meno la fine del secolo.Racconti che non vogliono essere retorici o strappalacrime. Racconti che rievocano gesti e parole del padre, come accade a tutti noi quando ripensiamo a frasi dei nostri genitori. “S. dice…“. "S. corre". "S. grida". Racconti di bombardamenti, o di gite in barca, [...]



    3. "Elle n'est pas blessée. Elle n'a rien. Juste un principe de haine envers le monde entier qui pourrait ne jamais guérir."


    4. "Eravamo super abbronzati e ci piaceva tutto" - una delle descrizioni più semplici e comprensibili della felicità in mezzo a tante cose non proprio felici in questo libro che ha fatto di Gipi il mio nuovo poeta preferito. In un paio di occasioni ho pianto come scema, come se questo fosse il primo libro bello e saggio e tenero che mi sia capitato fra le mani.


    5. Capolavoro: doloroso e ironico, malinconico e divertente.Gipi racconta suo padre, la sua vita e il suo rapporto con lui, con episodi chiave, espressioni tipiche, piccole ossessioni, ma anche la sua giovinezza, la guerra, l'eroismo.Gipi è il miglior fumettista italiano in attività, ebbasta.


    6. Bellissimo e commovente tributo al padre.Narrato magistralmente, onirico ed intenso, senza mezzi termini nè mezze misure, con la schiettezza di chi non ha paura di far parlare la propria anima.



    7. Gipi ima lijep crtež (akvarel), poanta je prenesena, ali se skupa je moglo biti jasnije i jednoznačnije.


    8. 3.5Gipi mi é stato consigliato un po' di mesi fa. O, per essere più precisi, l'ho sentito contrapporre con convinzione a Zerocalcare -autore che ho iniziato a leggere solo pochissimo tempo fa. E non lo citerò più in questo mio pensiero perché non é possibile metterli nella stessa frase. Sono mondi diversi e che possono coesistere perfettamente nel mondo dei graphic novel perché hanno una loro fortissima singolarità.Gipi ha uno stile indimenticabile. Le sue tavole solo delicati acquerelli [...]


    9. La figura del padre che non c'è più riaffiora nei ricordi del figlio, frammentata e talvolta confusa, come avvolta in una nebbia d'incertezza, in un tentativo di salvare la memoria dall'oblio. Gli episodi sono incerti, prima strazianti, poi contraddetti dai racconti altrui. Lo sguardo del bambino al genitore è la misura dell'eroismo dal quale si è fieri di discendere, che diventa crescendo contrasto e di nuovo ammirazione (ma più consapevole), invertendosi poi nella cura da figlio a padre, [...]


    10. La poetica del ricordo viene coltivata da Gipi in questa storia autobiografica e sospesa fra diverse epoche. L'aspetto narrativamente più pregevole sta nella capacità dell'autore di rendere empatica una vicenda così personale, riuscendo a trasmettere un senso di universalità che non è scontato cogliere al cospetto di opere tanto intimiste. A completare questo piccolo gioiello, gli splendidi acquerelli di Gipi, assolutamente non un esercizio di stile, ma funzionali al tono del racconto. Al m [...]


    11. S. è il ricordo di Gipi rispetto al padre, dipinto con le tinte delicate dell'acquerello e una scrittura densa, in un intreccio di storie concatenate, una gita al mare e il bombardamento che distrusse Pisa nell'agosto 1943, varie età rincorse e legate fra loro. La recensione completa su Girasoli alla Mattina: wp/p2wrGs-Od


    12. Gipi ha una qualità rara. Riesce a scegliere i modi, i tempi e i disegni migliori per raccontare una storia umana, naturale, senza metterci dentro più dello stretto necessario. Veramente splendida questa storia. Respect!


    13. Commosso addio al padre attraverso un libro fumetto ricordo che rappresenta in un certo qual modo il Big Fish italiano. Un Gipi da tavole che escono dalla cornice di semplice fumetto ed espatriano in veri e propri quadri, soprattutto i paesaggi di tonalità così liquide e struggenti.



    14. Moins enthousiaste sur cette BD très originale aussi, mais les souvenirs de guerre, c'est moins gai, et les flash-back sont parfois confus.




    15. Le storie sono banali come è stata banale la vita di molti di noi, ma sapere disegnare la banalità non è cosa da tutti.



    Leave a Reply